REGOLAMENTAZIONE DELLE ATTIVITA' SPORTIVE CONSENTITE - EMERGENZA COVID-19

A PARTIRE DAL 9 MAGGIO 2020 FINO A NUOVA COMUNICAZIONE

In riferimento ai provvedimenti governativi e più specificatamente alle ulteriori misure previste dal Decreto del Presidente della Regione Marche n.147 del 06 maggio 2020 e fino a nuove disposizioni che verranno successivamente comunicate, l’accesso al Complesso universitario è permesso esclusivamente alle condizioni sotto esposte.

A) Atletica Leggera

Si precisa che sarà consentita solo la corsa in allenamento individuale all’aperto. Non è consentito l’uso di attrezzature, salvo autorizzazione del personale CUS e comunque alla presenza di un tecnico di settore che ne disciplinerà personalmente l’eventuale utilizzo.

Per gli atleti con età superiore ai 14 anni e inferiore ai 18, l’attività è consentita esclusivamente sotto la sorveglianza di un tecnico o di un atleta maggiorenne di esperienza, oppure di un maggiorenne con un titolo di studio pertinente (laurea in Scienze Motorie/ISEF).

A.1) Pista di Atletica Leggera

All’interno della pista di atletica sarà ammessa la presenza contemporanea di non più di n.6 atleti esclusivamente tesserati FIDAL e CUSI per il CUS Camerino, oltre ai tecnici e al personale CUS Camerino.

La permanenza massima consentita è di 90 minuti.

A.2) Sentiero Cross Country e pista asfaltata

Nei suddetti spazi sarà ammessa la presenza contemporanea di non più di n. 20 atleti tesserati CUSI per il CUS Camerino.

La permanenza massima consentita è di 90 minuti.

B) Campi da tennis

Per tutti i tesserati CUSI per il CUS Camerino è consentita la pratica del tennis singolare all’aperto.

 

Tutte le attività consentite, come sopra identificate, per garantire un afflusso controllato e contingentato dovranno essere concordate con prenotazione telefonica, da effettuarsi almeno il giorno prima al numero 0737 630047 o 3315835134 (attivo dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19), specificando in quale delle seguente fasce orarie avverrà l’attività:

9-10.30, 11-12.30, 15-16.30, 17-18.30, 19-20.30.

C) Atleti di interesse nazionale

Agli atleti di interesse nazionale sarà consentito l’accesso se muniti di relativa certificazione che dovranno esibire all’ingresso, previa prenotazione. L’accesso sarà altresì consentito ai rispettivi tecnici.

 D) Norme generali

1) Tutti gli utenti che accedono all’impianto dovranno essere dotati di mascherina visibile e si consiglia la dotazione di guanti monouso e gel igienizzante. All’inizio dell’attività sportiva aerobica gli atleti potranno fare a meno della mascherina al fine di tutelare la loro respirazione verificando il rispetto della distanza minima di almeno 2 (due) metri da altre persone presenti;

2) L’accesso sarà consentito solo nel caso in cui la temperatura non superi i 37,5°C e non sia abbia alcun sintomo (tosse, mal di testa, dolori muscolari) influenzale e mediante autocertificazione sul proprio stato di salute; il CUS si riserva di effettuare controlli a campione anche finalizzati a misurare la temperatura corporea, valori della saturazione di ossigeno, ecc.. L’accesso agli impianti sarà soggetto a registrazione all’ingresso, previa identificazione del richiedente che autorizzerà anche il trattamento dei dati personali ove necessario;

3) All’interno della pista di atletica si dovrà mantenere una distanza minima interpersonale di mt. 2,00 nell’uso delle corsie, indipendentemente dalla loro occupazione (aspettando il proprio turno se necessario);

4) In tutto il Complesso sono vietati assembramenti e dovrà essere mantenuta una distanza minima interpersonale di mt. 2,00;

5) Non sarà possibile l’utilizzo di spogliatoi e palestra;

6) Sarà possibile accedere ai bagni esterni resi disponibili con accesso dall’esterno, limitandosi al tempo strettamente necessario e curando l’igiene personale e nell’interesse altrui;

7) Guanti, fazzoletti, salviette monouso, ecc. dovranno essere sempre gettati negli appositi contenitori dei rifiuti;

8) E vietato passarsi borracce, bottiglie di acqua, bicchieri, spugne, asciugamani, indumenti e qualsiasi oggetto che dovrà restare esclusivamente personale.

NB Si confida in comportamenti diligenti da parte di tutti e nel rigoroso rispetto delle norme vigenti e di quelle sopraelencate. Si avvisano gli utenti che al personale del CUS e loro delegati è riconosciuta la facoltà di allontanare, senza possibilità di porre eccezioni, coloro che non rispetteranno la presente regolamentazione; inoltre, potranno essere messe in atto ulteriori azioni contro i contravventori nelle sedi opportune (giudiziarie, ecc.), ivi compresi gli organismi sportivi, universitari

 

Condividi