A Macerata inizia con un pesante rovescio esterno la prima fase di Coppa Marche di Serie D per il Cus Camerino. I camerti, allenati quest’anno da Simone Falsetti, non riescono ad approcciare bene la partita, finendo in balia dell’avversario per tutto il primo tempo, terminato 10-2, con due reti di Alessandro Broglia prima dell’intervallo. Nella ripresa i cussini cercano una reazione, pur in una partita irrimediabilmente compromessa, e migliorano a livello di tenuta del campo, con Broglia che completa la sua tripletta.

 

 

Condividi