CENTRO SPORTIVO CUS CAMERINO

EMERGENZA COVID-19 FASE 2

REGOLAMENTO DI ACCESSO E UTILIZZO DELL’IMPIANTO SPORTIVO A PARTIRE DAL 25 MAGGIO FINO A NUOVA COMUNICAZIONE

A) Stadio L. Luzi

All’interno dello stadio L. Luzi (pista di atletica e manto erboso) sarà ammessa la presenza contemporanea di un massimo di 25 tesserati FIDAL e atleti agonisti delle sezioni CUS.

Agli altri tesserati CUS è consentito l’accesso qualora non sia presente il numero massimo degli agonisti consentito.

Si darà precedenza a chi ha prenotato, secondo le modalità sottoindicate*.

La distanza minima di rispettare è di 2 metri e la permanenza massima consentita è di 90 minuti.

Si precisa che sarà consentita solo la corsa. Non è consentito l’uso di attrezzature, salvo autorizzazione     del personale CUS e comunque alla presenza di un tecnico di settore.

Per gli atleti con età superiore ai 14 anni e inferiore ai 18, l’attività è consentita esclusivamente con la sorveglianza di un tecnico o di un atleta maggiorenne, oppure di un maggiorenne con un titolo di studio pertinente (laurea in Scienze Motorie/ISEF).

B) Sentiero Cross Country e pista asfaltata

Nei suddetti spazi sarà ammessa la presenza contemporanea di un massimo di 50 utenti tesserati CUS.

C)Campi da tennis

Per tutti i tesserati CUS è consentita la pratica del tennis singolo, previa prenotazione secondo le modalità sottoindicate*.

D)Sala pesi

È stato definito un massimo di 5 utenti contemporaneamente in sala pesi.

Essendo gli spazi contingentati è pertanto necessario prenotare l'orario di attività in palestra, per una determinata fascia oraria, secondo le modalità sottoindicate*.

NB: una volta effettuata la seduta di allenamento sarà possibile prenotare quella successiva.

 

Il regolamento specifico e le norme di comportamento sono affisse all’entrata della sala pesi.

 E)Corsi Fitness

I corsi saranno svolti per il più possibile all’aperto ed in piccoli gruppi.

       È stato definito un massimo di 6 utenti contemporaneamente in sala corsi.

       Essendo gli spazi contingentati è pertanto necessario prenotare il corso al 349.192639

 

      Il regolamento specifico e le norme di comportamento sono affisse all’entrata della sala corsi.

 F) Per le sezioni agonistiche CUS si rimanda al rispetto dei protocolli delle singole federazioni sportive, se applicabili, e con decorrenza secondo quanto previsto dalle singole federazioni.

*Prenotazioni

È possibile prenotare:

  1. utilizzando la mail cuscamerino@unicam.it (entro il giorno prima)

NB: vi sarà data risposta di conferma della disponibilità dell'orario richiesto.

  1. Telefonicamente allo 0737.630047 o 331.5835134
  2. In palestra o segreteria

 

 

NORME DI SICUREZZA

1) Tutti gli utenti che accedono all’impianto dovranno essere dotati di mascherina visibile e si consiglia la dotazione di guanti monouso e gel igienizzante. All’inizio dell’attività sportiva aerobica gli atleti potranno fare a meno della mascherina al fine di tutelare la loro respirazione verificando il rispetto della distanza minima di almeno 2 (due) metri da altre persone presenti;

2) L’accesso sarà consentito solo nel caso in cui la temperatura non superi i 37,5°C e non sia abbia alcun sintomo (tosse, mal di testa, dolori muscolari) influenzale e mediante autocertificazione sul proprio stato di salute; il CUS si riserva di effettuare controlli a campione anche finalizzati a misurare la temperatura corporea, valori della saturazione di ossigeno, ecc.. L’accesso agli impianti sarà soggetto a registrazione all’ingresso, previa identificazione del richiedente che autorizzerà anche il trattamento dei dati personali ove necessario;

3) All’interno della pista di atletica si dovrà mantenere una distanza minima interpersonale di mt. 2,00 nell’uso delle corsie, indipendentemente dalla loro occupazione (aspettando il proprio turno se necessario);

4) In tutto il Complesso sono vietati assembramenti e dovrà essere mantenuta una distanza minima interpersonale di mt. 2,00;

5) Non sarà possibile l’utilizzo di spogliatoi;

6) Sarà possibile accedere ai bagni esterni resi disponibili con accesso dall’esterno, limitandosi al tempo strettamente necessario e curando l’igiene personale e nell’interesse altrui;

7) Guanti, fazzoletti, salviette monouso, ecc. dovranno essere sempre gettati negli appositi contenitori dei rifiuti;

8) E vietato passarsi borracce, bottiglie di acqua, bicchieri, spugne, asciugamani, indumenti e qualsiasi oggetto che dovrà restare esclusivamente personale.

 

 

 

 

 

 

 

NB Si confida in comportamenti diligenti da parte di tutti e nel rigoroso rispetto delle norme vigenti e di quelle sopraelencate. La responsabilità individuale degli utenti è fondamentale. Si avvisano gli utenti che al personale del CUS e loro delegati è riconosciuta la facoltà di allontanare, senza possibilità di porre eccezioni, coloro che non rispetteranno la presente regolamentazione; inoltre, potranno essere messe in atto ulteriori azioni contro i contravventori nelle sedi opportune (giudiziarie, ecc.), ivi compresi gli organismi sportivi, universitari di riferimento.

 

 

 

 

C.U.S. Camerino A.S.D.

 

 

Condividi