PALLAVOLO SERIE D MASCHILE: CUS CAMERINO - SICUR CLEAN JESI 2-3: Cus che costringe la fortissima capolista Sicur Clean Jesi al suo primo tie break stagionale con un’ottima prova tra le mura amiche. I ragazzi di Vagni fanno subito capire di essere intenzionati a vendere cara la pelle con un 25-22 che costringe fin da subito la formazione jesina a rimboccarsi le maniche per portare la vittoria a casa. La Sicur Clean comunque non si scompone e nel secondo e terzo set fa valere la sua maggiore qualità ribaltando la situazione e portandosi avanti per 2-1. La Sicur Clean però non riesce ad approcciare bene il quarto set, mentre il Cus Camerino fa valere la sua voglia di tie-break. Gli ospiti vanno in barca di fronte alla carica agonistica dei camerti che portano a casa un perentorio 25-13 e costringono Jesi a giocare il quinto set. Nel finale però è la capolista a spuntarla, grazie anche all’esperienza e alla qualità del capitano-allenatore Baldoni che ha ricompattato la squadra dopo la magra del quarto set, fino alla vittoria finale in tie-break gestito in vantaggio dall’inizio alla fine. ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- CALCIO A 5 SERIE D: VIRTUS MATELICA - CUS CAMERINO 4-5 Penultima di andata per il Cus Camerino in trasferta a Matelica contro la Virtus in attesa del recupero di Frontale che chiude la prima parte di stagione. Partita subito molto combattuta con le squadre che si studiano e non si sbilanciano. Prima parte di gara che vede il Cus farla da padrone sbloccando la gara e difendendo bene il campo riuscendo a finire la prima frazione sullo 0-3. Nella ripresa i locali tentano la rimonta e, complici le disattenzioni difensive cussine, la partita si riapre a metà secondo tempo sul 3-3. Sul pari la partita si fa piena di colpi di scena: i ragazzi di Giuseppe Macchioni non demordono e si rimettono avanti ma i matelicesi rimontano; nel finale concitato sono gli universitari ad avere la meglio sul 4-5 e a portare a casa 3 punti importanti nella lotta ai primi posti.----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PALLACANESTRO PROMOZIONE_ CUS CAMERINO - SAN CRISPINO BASKET 66-59 - Il Cus riprende subito il suo ruolino di marcia e si rimette subito all’inseguimento della capolista Independiente Macerata. Partita non priva di sofferenze per i ragazzi di Formentini che si ritrovano costretti ad inseguire spesso la formazione ospite nel secondo e nel terzo quarto. Nell’ultima frazione uno straordinario 24-14 del Cus ribalta la situazione e porta la vittoria ai camerti. Nelle file cussine Magrini si conferma il solito trascinatore con 26 punti, doppia cifra anche per Abbracciavento (15 punti) e Alessandro Buccolini (13).