• Il Presidente del Cus Camerino riceve il Presidente della Repubblica Mattarella

    allo Stadio Universitario in visita alle zone terremotate

     
     
  • EUSA 2019 - Camerino tra i Paesi organizzatori

    L’hashtag dell’UNICAM #ilfuturononcrolla è sempre valido, in tutti i campi. Anche nello sport, Camerino vuole guardare al futuro, e chi ha conosciuto l’organizzazione sportiva camerte ha guardato a Camerino per il futuro. È il caso dell’EUSA (European University Sports Association), che ha affidato alla città ducale il Campionato Europeo Universitario di Tennistavolo 2019. Tra tre anni, Camerino sarà l’unica sede italiana ad ospitare manifestazioni degli Europei Universitari, dopo aver già ospitato gli Europei Universitari di Volley 2008 e 2015. Una scelta, quella dell’EUSA, che fa vedere il passato non come rimpianto ma come momento importante che ha fatto capire quanto valido possa essere il territorio camerte, con i suoi impianti e la sua gente, tutti elementi su cui puntare per il futuro. Lo dimostra anche l’esito delle elezioni del consiglio regionale FIDAL Marche. Nell’election day dell’atletica marchigiana che ha portato alla conferma del presidente Giuseppe Scorzoso, il camerte Roberto Cambriani è stato eletto nel consiglio regionale con 2129 voti (terzo consigliere per ordine di voti ottenuti). Se d’altronde nel momento della difficoltà le strutture sportive camerti sono state il rifugio di molti, nel momento della rinascita lo sport potrà essere uno dei traini per la risalita."

    -Vedi tutti i paesi partecipanti-

     
  • Senza alcun obbligo morale e di impegno, chiunque voglia può contribuire sul conto corrente del 

    CUS CAMERINO IBAN IT32X0605568830000000014850 

    appositamente aperto e che rendiconteremo con la trasparenza necessaria, per aiutarci fin da subito ad affrontare gli imprevisti attuali e ricominciare partendo da attività ludiche e sportive per tutti i ragazzi e ragazze della zona e per sostenere i nostri ragazzi più in difficoltà, per poi far ripartire anche la programmazione ordinaria.
    Ringraziamo veramente tutti, sia chi vorrà darci un aiuto concreto sia chi avrà nei nostri confronti un semplice pensiero di amicizia.

     
     

Ultimi Articoli

  • Basket - Promozione: Cus Camerino-Futura Osimo 70-46

    Match incanalato già nel primo quarto dal Cus Camerino che dopo 10’ è già avanti 22-6. Il prosieguo del match vede i padroni di casa gestire (al meglio) il tesoretto di punti conquistato all’inizio. Mattatore della serata il camerte Olivieri, autore di ben 24 punti; in doppia cifra anche Zamparini a quota 11.

    Calcio a 5 - Serie C2: Numana C5-Cus Camerino 6-4

    Sconfitta per il Cus Camerino a Numana. Padroni di casa che piazzano subito 3 gol incalando la sfida, il Cus risponde con 2 gol inframmezzati però dalla quarta rete dei locali. Importante la reazione degli ospiti ad inizio della ripresa, con tanto di momentaneo pareggio per 4-4. Però il sogno del risultato utile si infrange sui 2 gol di Numana che si aggiudica l’intera posta.

    CNU: Cus Camerino-Cus Ancona 10-2

    Non c’è storia al Drago-Gentili nell’andata del secondo turno di qualificazione ai CNU di Catania 2017. Il Cus Camerino vince il derby di andata contro l’Ancona con un perentorio 10-2. Seppur avevamo delle assenze, abbiamo comunque dimostrato di essere superiori agli avversari. Partite giocata su buoni ritmi e messa subito nei giusti binari con un primo tempo chiuso sul 6-0. Ad inizio ripresa un altro allungo cussino che porta il risultato sull’8-0. La reazione dorica porta sull’8-2 prima degli ultimi 2 gol cussini che mettono i titoli di coda alla gara di andata. Mattatore del match "l'oriundo" Facundo Di Iorio (di origine argentina ma con cittadinanza italiana), autore di 5 reti. Ora meritata pausa pasquale per i ragazzi di Fabio Sargenti, ma poi il 18 aprile c’è il ritorno ad Ancona.

     

    Una fase del match

    Pallavolo - Prima Divisione Maschile: Fea Telusiano-Cus Camerino 0-3

    Partita a senso unico che permette al Cus Camerino di appaiare al fotofinish la capolista Fea Telusiano e di aggiudicarsi l’inserimento in Gara 1 della griglia play-off, in semifinale contro la Paoloni Appignano, quarta classificata. La squadra ospite è risultata migliore in tutti i fondamentali, mentre i padroni di casa non hanno opposto la necessaria resistenza. 22-25, 20-25 e 15-25 i parziali.

  • Cus Camerino per la Giornata Mondiale del Tennistavolo

    Anche il Cus Camerino ha partecipato lo scorso 6 aprile alla Giornata Mondiale del Tennistavolo, promossa dalla ITTF, evento che ha cominciato a prendere piede in Italia lo scorso anno e a cui Camerino, forte della sua tradizione pongistica, ha voluto aderire in questo 2017. Lo ha fatto con il Ping Pong Party, iniziativa organizzata dal Cus insieme alla ASD Europe TT, al Comune di Camerino, ad Unicam ed all’associazione Io Non Crollo, e che ha avuto luogo alla geostruttura del Camerino City Park, che ospita le attività e i negozianti della zona rossa della città ducale. Fortunata la coincidenza con il giovedì universitario che ha favorito l’afflusso degli universitari. Una serata in musica, con ingresso gratuito e possibilità non solo di assistere ad esibizioni di giocatori agonisti, ma anche di provare in prima persona il gioco del tennistavolo, con tavoli liberi per tutti per conoscere meglio questo bellissimo sport. Presente alla manifestazione anche il tecnico federale Marco Berzano, dell’ASD Clementina di Jesi, a suo tempo studente Unicam ed ex giocatore del Cus Camerino. Non solo però: si è trattato anche di un evento importante per ritrovare, pur nella precarietà della situazione attuale, un valore sempre fondamentale come quello dell’aggregazione, che ognuno a Camerino cerca di perseguire lavorando nel suo campo, che sia il territorio, la didattica o, come nel caso del Cus Camerino, lo sport.

     

    Locandina dell'evento

     

    Alcuni scambi durante la serata "Ping Pong Party"

     

    Luci e musica nella serata dedicata al Tennistavolo

    Tennistavolo - Risultati del 09 aprile 2017

    Serie C/1 Oriolo Romano-Cus Camerino B 1-5

    Il Cus B chiude in “bellezza” un torneo vinto facilmente, battendo la seconda della classe con un perentorio 5 a 1, grazie alle ottime prestazioni di Peverieri (2 punti), Silveri (2 p.) e Piatanesi (1 p.)

    Serie C/1 Monterotondo-Cus Camerino A 5-4

    In un clima infernale, in quanto il Monterotondo doveva vincere per non retrocedere, il Cus A ha perso la “maratona” dopo 5 ore di gioco; di Luca Belardinelli (2 p.) e Cesaretti (2 p.) i punti cussini.

    Serie D/1 S. Benedetto del Tr.-Cus Camerino A 2-5

    Il Cus vince il campionato di D1 nello spareggio al vertice proprio nell’ultima giornata di campionato. Le vittorie sono state conquistate da Molini (2 p.), Giovagnoli (1 p.), Bonifazi (1 p.) e Falzetti (1 p.).

    Serie D/1 Mogliano-Cus Camerino B 5-2

    Il Mogliano scavalca il S. Benedetto al secondo posto all’ultima giornata vincendo contro il Cus B, in cui sono andati a punti gli universitari Cavallo e Mecozzi.

     

    La squadra D1 del Cus

    Ping Pong Party - giovedì 6 aprile c/o Geotenda Camerino City Park

    Per questa serata universitaria la prima edizione di questo nuovo evento organizzato per la Giornata Mondiale del Tennistavolo.
     
    Esibizione sportiva, tavoli liberi per tutti, giochi e partite a premi e possibilità di sfidare atleti agonisti e imparare di più su questo sport.
    L'evento si terrà all'interno della geostruttura del Camerino city Park.
     
    DJ SET-
     
    BMAS 360° - Rock Revival
     
    FOOD and DRINK disponibile in collaborazione con gli amici dell'ASTERIX PUB.
     
    Vi aspettiamo per una serata all'insegna di SPORT E MUSICA
     

    Atletica - Trofeo Città di Fermo

    Domenica 2 aprile lo stadio di atletica di Fermo ha dato il via alla stagione outdoor sia per le gare giovanili che per quelle riservate al settore assoluto.

    La cussina Gaia Palmieri si è confermata come la più veloce della categoria ragazze vincendo la gara dei 60 m piani con l’eccellente tempo di 8”65.

    Nella gara degli 80m piani categoria cadette hanno ottenuto lo stesso tempo (11”56) ed il 19° posto in classica sia Angelica Castelletti che Alisia Dule (che ha realizzato nella gara successiva dei 300m il buon riscontro cronometrico di 46”77), mentre nel salto in lungo Giulia Strina (25^) e Francesca Gemelli (31^)  hanno ottenuto rispettivamente la misura di 3,79m (nuovo record personale)  e 3,53 m.

    Gli 80 m piani assoluti hanno visto il debutto in pista di Lorenzo Mancinelli che, con il tempo di 10”62 (vento contrario -1.3) è risultato 31° assoluto (13° degli allievi), mentre Michele Castelletti con 10”29 (vento contrario -1,9) si è classificato al 23° posto (8° degli allievi) e, dopo 20 minuti, si è ripresentato ai blocchi di partenza dei 300m piani realizzando un buon 40”19 e ottenendo la 9^ posizione assoluta (5° degli allievi).

    Infine i 1000m hanno visto in pista la promessa Marco Francucci che con il tempo di 2’49”81 ha raggiunto il 3° posto e lo juniores Lorenzo Pettinari, 6° classificato  con 3’00”97.

     

    Premiazione Giaia palmieri

  • Calcio a 5 - Serie C2: Cus Camerino-Avenale 1-13

    Undicesima di campionato per i cussini che ricevono l'Avenale in un match ricco di gol. Partenza che vede un buon equilibrio tra le squadre ma sono gli ospiti a sbloccare ed allargare con i ragazzi di Macchioni non in giornata che chiudono sullo 0-7. Secondo tempo che vede una ripresa non riuscita per il Cus Camerino che vede allungare il passivo contro un Avenale affamato di punti per i play-off che fissa il punteggio sull'1-13.

    Basket - Promozione: Independiente Macerata-Cus Camerino 61-56

    Independiente Macerata che conquista matematicamente il primo posto del Girone battendo il Cus Camerino. Partita decisa solo nel finale dalla precisione ai tiri liberi dei padroni di casa. Top scorer tra i camerti è stato Angelo Abbracciavento che ha chiuso a quota 13.

    Pallavolo - Prima Divisione Maschile: Cus Camerino-Paoloni Appignano 3-0

    Scontro per consolidare le rispettive posizioni in vista dei play-off per le due formazioni. Il Cus parte forte nei primi due set e non lascia spazio al gioco avversario. Nel terzo set però ritornano in gioco gli appignanesi, Vagni prova a caricarsi il Cus sulle spalle ma non basta ad evitare il 24-26. Senza conseguenze particolari però per i padroni di casa che tornano subito a macinare gioco e chiudono la sfida consolidando il secondo posto in classifica.

    Pallavolo - Serie D Femminile: Cus Camerino-Omeovita Sport e Salute 3-0

    Vittoria autorevole per le ragazze di coach Vagni (25-16, 25-19 e 25-17 i parziali), che però terminano la stagione al terzo posto nella seconda fase del campionato. Ai play-off per la promozione in Serie C accedono la Volley Loreto e la Blue Volley Studio Marinelli, entrambe vincenti nell’ultimo week-end.

  • News Mondo CUS - Il Cus Camerino a Parma per dire grazie ai “Crociati Per Macerata”

    Anche il Cus Camerino a Parma per Maceratese-Parma di Lega Pro. Una delegazione del Cus Camerino e il dirigente Giuseppe Macchioni sono stati ospiti dell’Associazione Amici della Rata, che a novembre si era fatta portavoce dell'iniziativa dei parmensi “Crociati per Macerata” durante la 13^ di andata all'Helvia Recina, partita disputata pochi giorni dopo il terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia. In quell’occasione i generosi parmensi avevano dato vita ad un’iniziativa di beneficenza, mettendo all’asta le maglie personalizzate dei “Crociati per Macerata” e la fascia del capitano Lucarelli utilizzate durante il match. La seconda maglia di Alessandro Lucarelli (la prima l’aveva acquistata per 555 euro il Circolo Toscanini) è stata acquistata per 580 euro  dal collezionista orientale Leung Wai Chi di Hong Kong che l’ha concessa in esposizione al Museo del Parma. A queste somme si sono aggiunte le donazioni dei tifosi del Parma Calcio 1913 e la metà del ricavato era stato donato al Cus Camerino. E così domenica 2 aprile è stata l'occasione per ringraziare, a casa loro, il grande gesto di solidarietà dei parmensi, durante la partita di ritorno con la Maceratese, grazie allo speciale rapporto con le tifoserie delle due squadre che si era creato proprio in quella occasione.

    “Essere presenti qui oggi – ha detto Giuseppe Macchioni, portando i saluti del presidente Stefano Belardinelli, del segretario Roberto Cambriani e dell'intero Cus Camerino – era il minimo che potevamo fare per ringraziarvi della vostra solidarietà. Non stiamo passando un periodo facile, ma è grazie a dimostrazioni come queste che spesso si trova la forza per dare il massimo e guardare al futuro con positività e forza di volontà, nonostante tutto. Dobbiamo ringraziare prima di tutto gli Amici della Rata, che si sono fatti portavoce dell'iniziativa ed hanno pensato a noi, e poi in particolare il Centro Coordinamento Parma Clubs e la società stessa, grande esempio di vicinanza sportiva e umana”.

    Presenti, oltre alla delegazione del Cus Camerino, Giovanni Olivieri, presidente degli Amici della Rata, con la tifoseria a sostenere i biancorossi, Angelo Manfredini, presidente Centro Coordinamento Parma Clubs e Gabriele Majo, responsabile comunicazione Parma Calcio 1913.

     

    La maglia e la fascia da capitano di Lucarelli

     

    Il momento dei ringraziamenti

    Pallavolo - Prima Divisione Maschile: Pallavolo Montecassiano-Cus Camerino 0-3

    Prima Divisione Maschile: Pallavolo Montecassiano-Cus Camerino 0-3

    23-25, 15-25 e 20-25 i parziali di una partita giocata in un clima di fortissima tristezza e con il cuore vicino ai familiari di Francesca Neri, giovanissima tesserata del Montecassiano tragicamente scomparsa in un incidente stradale.

    Pallavolo - Play-off Serie D Femminile: Royal Pat Don Celso-Cus Camerino 0-3

    Play-off Serie D Femminile: Royal Pat Don Celso-Cus Camerino 0-3

    Ottimo Cus Camerino che ha dominato primo e terzo set, condotti praticamente dall’inizio alla fine, ma che ha meritato il successo soprattutto nel secondo, quando Fede e compagne hanno rimontato uno svantaggio di otto punti (21-13), annullando anche un set point che avrebbe potuto dare un indirizzo diverso al risultato finale. 19-25, 24-26, 15-25 i parziali.

    Tennistavolo - Risultati del 26 marzo 2017

    Serie C/1 Monterotondo-Cus Camerino B 2-5

    Il Cus Camerino B, vincitrice del torneo con 3 giornate di anticipo, non lascia scampo al Monterotondo, invischiato nella lotta per non retrocedere; i punti cussini sono venuti da Piatanesi (2 punti), Silveri (2 p.) e Piergentili (1 p.).

    Serie C/1 Cus Camerino A – Terni 5-1

    Il Cus A affossa il Terni in C/2, con una buona prestazione di Luca Belardinelli (2 p.), Cesaretti (2 p.) e Mosciatti (1 p.), mantenendo la seconda posizione in classifica.

    Serie D/1 Cus Camerino A – Senigallia 5-0

    La capolista Cus batte il Senigallia con le vittorie di Marco Belardinelli (2 p.), Bonifazi (2 p.) e Giovagnoli (1 p.).

    Serie D/1 Cus Camerino B-S. Benedetto del Tr. 5-3

    Ottima prestazione dei cussini Cavallo (2 p.), Mecozzi (2 p.) e Stefano Belardinelli (1 p.) che hanno battuto la seconda in classifica.

    Serie D/2 Cus Camerino – Corridonia 5-1

    Tutto semplice in D2 per i cussini Andrea Belardinelli (2 p.), Costantini (2 p.) e Palumbo ( 1 p.).

     

     

     

     

     
  • Calcio a 5 - Serie C2: Castrum Lauri-Cus Camerino 5-3

    Trasferta a Ripe San Ginesio contro una squadra in lotta per la vetta. I locali vogliono prendere subito in pugno la partita ed in un primo momento ci riescono ma il Cus, pur decimato dalle assenze, riesce a rientrare in gioco finendo il primo tempp sul 3-2. Secondo tempo che continua sulla scia del primo con gli uomini di Macchioni che provano l'impresa di rimessa ma nel finale si arrendono alla voglia dei locali di riportarsi in cima alla classifica concludendo sul 5-3.

    Calcio a 5 - CNU: superato il primo turno

    Partenza lanciata per il Cus Camerino che nel primo turno di qualificazione ai Campionati Nazionali Universitari di Catania 2017. Vittima il Cus Siena, che paga lo scotto di qualità nei confronti degli uomini di Fabio Sargenti. Squadra con molti volti nuovi, quella camerte, che però ha superato a pieni voti il primo rodaggio. Dopo aver vinto la gara di andata per 9-1 al ritorno il Cus Camerino si è imposto a Siena con un rotondo 0-11.

     

    Atletica - Meeting indoor giovanile

    Domenica 19 febbraio il Palaindoor anconetano ha ospitato l’ultimo meeting nazionale indoor giovanile per le categorie ragazzi e cadetti valevole anche per la Coppa Giovani 2017. Nell’occasione la cussina Gaia Palmieri ha raggiunto il gradino più alto del podio nella gara dei 60m piani con il superlativo tempo di 8”64 (nuovo record personale) che la colloca al primo posto della graduatoria indoor regionale e fra le migliori prestazioni a livello nazionale della categoria ragazze; eccellente anche il riscontro nella gara dei 200m piani con il tempo di 30”23 (nuovo record personale) con il quale ha ottenuto il 5° posto assoluto. Nella categoria cadette invece esordio stagionale per Alisia Dule nei 60m, che con il buon tempo di 8”77 (nuovo record personale) è risultata la 15^ assoluta e a distanza di circa un’ora è riuscita a far registrare l’ottimo tempo di 28”78 (nuovo record personale) risultando al 9° posto assoluto. Debutto assoluto in pista inoltre per la cadetta Francesca Gemelli che, a causa di uno spostamento di orario, si è dovuta districare fra la gara del salto in lungo e quella dei 200m piani, facendo registrare rispettivamente un buon salto di 3,58m ed il tempo di 32”03 nella prova di corsa dove è risultata 23^.

     

    Da sinistra verso destra: Francesca Gemelli e Alisia Dule

    Calcio a 5 - Serie C2: Cus Camerino-Invicta Futsal Macerata 2-6

    Nona giornata di campionato per i cussini che ricevono l'Invicta Futsal in piena corsa per i play-off. Partita comunque combattuta ma sono gli ospiti ad andare sul doppio vantaggio. Gli uomini di Macchioni però prima del finale del primo tempo dimezzano chiudendo sull'1-2. Secondo tempo che inizia ancora molto combattuto ed incerto ma,  causa un piccolo calo mentale del Cus, i maceratesi allungano sul 1-5 per poi chiudere sul 2-6 finale nonostante una buona ripresa cussina.

 

 

 

     

 

 

Il Presidente del Cus Camerino riceve il Presidente della Repubblica Mattarella

allo Stadio Universitario in visita alle zone terremotate

 
 

CONTATTI

Segreteria CUS

Orari di apertura:

dal LUNEDi' al VENERDI' 10:00-13:00 e 15:00-20:30 SABATO 15:00-19:00 DOMENICA CHIUSO

Indirizzo:Località Le Calvie snc - 62032 Camerino (Mc)

Telefono:0737 630047

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook

 

SALA PESI

Orari di apertura:

Dal LUNEDI' al VENERDI' 10:00-22:00

SABATO 10:00-19:00

 

 

 

La squadra di rugby del Cus Camerino inizierà la sua preparazione lunedì 5 settembre. Gli allenamenti saranno aperti anche a tutti coloro che vogliono provare o iniziare a praticare questo sport. Il ritrovo è lunedì alle ore 19:45. Per ulteriori informazioni sono a disposizione i numeri di telefono: 335-1254162 (Marco Torresi) e 331-8312992 (Andrea Pavoni).

“Diventare grandi con lo sport…si può”. Questo il messaggio che l’Associazione Culturale di Camerino, in collaborazione con Cus Camerino, Unicam, Associazione Amici del Rugby, Symbiotec, E-Lios e Macron Store, ha voluto diffondere con la giornata di sabato scorso, che ha visto ospiti di eccezione Francesco Minto ed Edoardo Gori, giocatori della Nazionale Italiana di Rugby e della Benetton Rugby Treviso. La mattinata ha

Subscribe our Newsletter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

JHtmlBehavior::mootools not found.