EUSA 2019 - Camerino tra i Paesi organizzatori

L’hashtag dell’UNICAM #ilfuturononcrolla è sempre valido, in tutti i campi. Anche nello sport, Camerino vuole guardare al futuro, e chi ha conosciuto l’organizzazione sportiva camerte ha guardato a Camerino per il futuro. È il caso dell’EUSA (European University Sports Association), che ha affidato alla città ducale il Campionato Europeo Universitario di Tennistavolo 2019. Tra tre anni, Camerino sarà l’unica sede italiana ad ospitare manifestazioni degli Europei Universitari, dopo aver già ospitato gli Europei Universitari di Volley 2008 e 2015. Una scelta, quella dell’EUSA, che fa vedere il passato non come rimpianto ma come momento importante che ha fatto capire quanto valido possa essere il territorio camerte, con i suoi impianti e la sua gente, tutti elementi su cui puntare per il futuro. Lo dimostra anche l’esito delle elezioni del consiglio regionale FIDAL Marche. Nell’election day dell’atletica marchigiana che ha portato alla conferma del presidente Giuseppe Scorzoso, il camerte Roberto Cambriani è stato eletto nel consiglio regionale con 2129 voti (terzo consigliere per ordine di voti ottenuti). Se d’altronde nel momento della difficoltà le strutture sportive camerti sono state il rifugio di molti, nel momento della rinascita lo sport potrà essere uno dei traini per la risalita."

-Vedi tutti i paesi partecipanti-