Scontro di alta classifica per il Cus che, nonostante un po’ in emergenza, cerca di fare la partita ma subisce il primo gol. Iniziano così le emozioni che vede un primo tempo molto teso e ricco di gol con gli uomini di Macchioni che riprendono 2 volte gli avversari ma si arrendono all'intervallo sul 2-3. Secondo tempo che vede ovviamente il Cus tentare la rimonta ma gli avversari gestiscono bene dietro e allungano in ripartenza sul 2-4. Gli uomini di Macchioni cercano di ribaltare e quando sembra tutto perso riescono a pareggiare, prima con l'utilizzo del portiere in movimento e poi con un contropiede letale.