Quarta di giornata di campionato per il Cus Camerino che si reca in casa del Casenuove di Osimo in una delle trasferte più lontane dell’intera stagione. Sono i padroni di casa ad andare subito sul doppio vantaggio complice un Cus frastornato nelle prime battute. Poco a poco gli uomini di Macchioni tentano la reazione abituandosi al campo ed all'avversario. Verso la fine del primo tempo i cussini riaprono il match e potrebbero pareggiarlo subito, ma la poca precisione sui tiri liberi lo impedisce e porta invece i locali sul ribaltamento di fronte a chiudere la prima frazione sul 3-1. Secondo tempo che vede il Cus volenteroso di riaprire la gara, molto attento alle ripartenze del Casenuove. Il recupero riesce ed il pareggio viene riagganciato. Di Carboni, Lezzi e Carbonari le reti camerti. Primi punti importanti per gli uomini di Macchioni che ora vogliono dare continuità, ma non sarà facile nella prossima partita di venerdì 14 ottobre ore 21.30 quando al Drago Gentili arrivera l’H.R. Recanati, squadra ottima con grande tradizione nella categoria.