Un centinaio di arcieri provenienti da Marche ed Umbria per la III edizione del Trofeo Achille Marcelli, gara interregionale 18 metri indoor disputata nel week end dello scorso 4-5 marzo ed organizzato come consuetudine dalla sezione Tiro con l’Arco del Cus Camerino, in onore del compianto Achille Marcelli, storico fondatore della sezione. Organizzazione impeccabile come al solito per una manifestazione ben riuscita a detta di atleti e tecnici, grazie alla collaborazione di tutta la società e di numerosi familiari degli atleti stessi. Come consuetudine sono stati premiati i sei migliori atleti della competizione che hanno fatto registrare i migliori punteggi tra tutti i partecipanti: Luca Dignani (Medio Chienti) nell'Olimpico Maschile e Monia Francesconi (Arcieri di Assisi) nell'Olimpico Femminile; Francesco Sparvoli (Medio Chienti) nel Compound Maschile e Valentina Lanchini (Arcieri Civitanova) nel Compound Femminile; Paolo Corradi (Arcieri il Falco) nell’Arco Nudo Maschile e Giulia Taddei (Cus Camerino) Nell’Arco Nudo Femminile. I premi per questi sei arcieri sono stati generosamente e gentilmente offerti dall'associazione Io Non Crollo, il cui presidente Claudio Cingolani ha partecipato alla premiazione e ha ringraziato tutti gli atleti per essere venuti a Camerino e la sezione di Tiro con l'Arco per l'opportunità data di collaborare nella riuscita della manifestazione. Hanno altresì presenziato alla premiazione il presidente ed il segretario del Cus, Stefano Belardinelli e Roberto Cambriani ed il presidente della sezione Tiro con l’Arco Riccardo Re. Un ringraziamento particolare da parte della sezione all'associazione Io non Crollo per i premi messi a disposizione e a Belardinelli e Cambriani per l'assoluta disponibilità nel concedere gli spazi, le attrezzature e le strutture necessarie per l'organizzazione dell'evento.

 

Foto di Gruppo: III Trofeo Achille Marcelli