Gara 1 della finale play-off prende la via di Civitanova. Lube che espugna Camerino in una gara che ha visto gli ospiti condurre le danze in tutti e tre i set, tenendo sempre il controllo della partita, fino alla resa finale dei camerti. 23-25, 21-25, 16-25 i parziali. Dal punto di vista tecnico da evidenziare l’ottimo servizio della Lube che ha messo in difficoltà la ricezione camerte. Il Cus, partendo da una ricezione non positiva, non è riuscito ad organizzare il gioco che l’ha portata in vetta alla regular season e a questa attesa finale play-off. Dal punto di vista psico-fisico, i giovani cucinieri si sono presentati all’appuntamento in piena forma, visto che questo è anche periodo di finali di categoria per il sodalizio Lube, mentre il Cus non è riuscito ad esprimersi con scioltezza, forse anche condizionato dalla pressione della finale promozione. Un fattore, quello emotivo, che ovviamente non toglie comunque nulla all’ottima performance degli ospiti.