April 2017
M T W T F S S
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

 

 

 

PALLAVOLO 

 

 

 

Responsabile: Riccardo Ramadori
Contatti: 339 5831457
Luogo allenamenti: Palasport Orsini

Giorni ed Orari: martedì e giovedì.

Under 13 16:00/18:00 - Under 18 18:00/19:30 - Prima div. femm 19:30/21:30 - Prima div. maschile 21:30/23:30

Campionati: under 13, under 18, prima divisione femminile, prima divisione maschile

Calendari: prima divisione femminile | Under18 |

prima divisione maschile

 

 

Pallavolo

Partita a senso unico che permette al Cus Camerino di appaiare al fotofinish la capolista Fea Telusiano e di aggiudicarsi l’inserimento in Gara 1 della griglia play-off, in semifinale contro la Paoloni Appignano, quarta classificata. La squadra ospite è risultata migliore in tutti i fondamentali, mentre i padroni di casa non hanno opposto la necessaria resistenza. 22-25, 20-25 e 15-25 i parziali.

Scontro per consolidare le rispettive posizioni in vista dei play-off per le due formazioni. Il Cus parte forte nei primi due set e non lascia spazio al gioco avversario. Nel terzo set però ritornano in gioco gli appignanesi, Vagni prova a caricarsi il Cus sulle spalle ma non basta ad evitare il 24-26. Senza conseguenze particolari però per i padroni di casa che tornano subito a macinare gioco e chiudono la sfida consolidando il secondo posto in classifica.

Vittoria autorevole per le ragazze di coach Vagni (25-16, 25-19 e 25-17 i parziali), che però terminano la stagione al terzo posto nella seconda fase del campionato. Ai play-off per la promozione in Serie C accedono la Volley Loreto e la Blue Volley Studio Marinelli, entrambe vincenti nell’ultimo week-end.

Prima Divisione Maschile: Pallavolo Montecassiano-Cus Camerino 0-3

23-25, 15-25 e 20-25 i parziali di una partita giocata in un clima di fortissima tristezza e con il cuore vicino ai familiari di Francesca Neri, giovanissima tesserata del Montecassiano tragicamente scomparsa in un incidente stradale.

Play-off Serie D Femminile: Royal Pat Don Celso-Cus Camerino 0-3

Ottimo Cus Camerino che ha dominato primo e terzo set, condotti praticamente dall’inizio alla fine, ma che ha meritato il successo soprattutto nel secondo, quando Fede e compagne hanno rimontato uno svantaggio di otto punti (21-13), annullando anche un set point che avrebbe potuto dare un indirizzo diverso al risultato finale. 19-25, 24-26, 15-25 i parziali.

Cus Camerino che fa il suo e porta a casa l’intera posta contro la Sampaolo Stampi. Primo set in realtà tutt’altro che entusiasmante, livello di gioco non molto alto ed equilibrato che non mostra la differenza di classifica tra le due squadre. È però nel finale della prima frazione di gara che comincia ad emergere il livello tecnico dei padroni di casa (25-21). Rotto il ghiaccio la partita si mette in discesa per il Cus, che cresce e comincia a macinare gioco, permettendo anche a coach Menichelli di effettuare un’ampia rotazione del roster (25-18, 25-16).

Buona partita da parte di entrambe le squadre che a questo punto di stagione possono giocare più libere da interessi di classifica, avendo centrato i propri obiettivi stagionali. Cus che finalmente può presentarsi con la rosa al completo. Dopo il primo set vinto 27-25, c’è il calo, visibile anche nel risultato (16-25), nel secondo set per le padrone di casa che negli altri parziali hanno menato le danze, sia in attacco che in difesa (25-20, 25-15). Pur essendo una neo promossa (come le cussine d’altronde), la formazione ospite si è dimostrata comunque un avversario di valore.

Partita che ha visto gli ospiti quasi sempre al comando nelle tre frazioni, concluse con parziali netti (16-25, 13-25, 19-25) e che testimoniano una superiorità tecnica ma soprattutto mentale nell’approccio alla gara. Solo nell’ultimo parziale i locali hanno controbattuto fino al 18 pari, cedendo poi sul finale del set dopo un parziale di 5-0 con Beni in battuta. Il Cus Camerino prosegue la sua corsa dietro la Fea Telusiano mentre il Ponte vede ormai ridotte al lumicino le possibilità di raggiungere i play-off.

Subscribe our Newsletter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

JHtmlBehavior::mootools not found.